Vai a sottomenu e altri contenuti

Raccolta differenziata per i cittadini in quarantena

Data pubblicazione on line: 31/03/2020

L'Istituto Superiore di Sanità, ha emanato un documento che dà delle indicazioni sulle modalità di conferimento dei rifiuti da parte di tutti coloro che si trovano in quarantena obbligatoria o sono risultati positivi al covid-19.

I rifiuti prodotti non dovranno più essere differenziati e ma essere raccolti in due o tre sacchetti (messi uno dentro l'altro) e conferiti nel contenitore utilizzato per la raccolta del rifiuto secco indifferenziato già in dotazione.

Gettare quindi tutti i rifiuti domestici nell'indifferenziato (compresi umido, vetro, plastica ecc..), fazzoletti monosuso, guanti e mascherine.

Lavarsi subito le mani con detergenti e disinfettanti; i rifiuti vanno smaltiti quotidianamente, secondo le indicazioni e con le procedure vigenti nel nostro territorio.

Per i cittadini che invece non positivi al covid-19 e tanto meno sono in quarantena si mantengono le procedure attualmente in vigore avendo cura di gettare fazzolettini, mascherine o guanti monouso nell'indifferenziato, chiudendo la busta con guanti monouso.

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Rifiuti quarantena Formato pdf 5068 kb

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Ambiente
Indirizzo: Via Garibaldi 1 08048 - Tortolì (NU)
Telefono: 0782600722   0782600724  
Fax: -
Email:
Email certificataa: protocollo@pec.comuneditortoli.it
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto