Vai a sottomenu e altri contenuti

La seconda edizione della Festa del Gusto si conferma un successo

Data: 01/07/2019

Si conferma un successo la seconda edizione della Festa del Gusto: la kermesse dedicata allo street food ha fatto anche quest'anno il pieno di visitatori.

E' stato un fine settimana all'insegna del gusto: un viaggio nei sapori tipici locali e di tutto il mondo. Oltre 40 i food truck dislocati nella via Monsignor Virgilio e tanti gli hobbisti nel Corso Umberto, per l'occasione isole pedonali.

Grande successo anche quest'anno per le eccellenze locali, le ostriche Le Fabrizie, e le bontà del golfo di Arbatax, ma anche per i sapori internazionali: dal 'asado argentino', alla grigliata brasiliana passando per la paella spagnola. Uno degli appuntamenti sicuramente più importanti, lo stand di Amatrice, città toccata dal dramma del terremoto, dove i visitatori hanno potuto gustare la vera amatriciana preparata rigorosamente con l'antica ricetta dallo chef Alain Stratta (uno dei protagonisti di masterchef sei). Lunghe file anche per le birre artigianali con un intero 'scuola bus' attrezzato con oltre 11 spillatori di birra dal mondo. Un fiume di persone si è riversato nelle vie centrali, è stato un tripudio di sapori e di colori. A fare da cornice all'evento spettacoli musicali e danze: il seducente flamenco, i coinvolgenti balli latino americani, le famosissime ballerine carioca.

Un grande ringraziamento allo staff Invitas che ha orchestrato l'evento e per aver scelto anche quest'anno la tappa tortoliese, a tutta la macchina organizzativa e al comando della polizia municipale. Ci si scusa per gli inevitabili disagi dovuti al notevole afflusso di visitatori.

Ma non solo, all'interno del cartellone tortoliese degli eventi estivi, sabato sera è andato in scena in piazza Rinascita il Magic Summer, il saggio di danza della storica scuola di ballo tortoliese Magic Dance School guidata dai maestri Rosamaria Quintino, Piermauro e Mattia Ambu. I bravissimi ballerini si sono esibiti in coreografie frutto del lavoro di un anno regalando uno spettacolo meraviglioso al nutrito pubblico presente.

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto