Sito istituzionale Comune di Tortolì Comune di Tortoli Comune di Tortoli

Dettaglio notizia

Notizia del 01/08/2007
 
Comune Abbanoa pressione idrica
 
Dopo l’ultima interruzione del servizio idrico, il Comune di Tortolì protesta ancora contro Abbanoa: chiediamo che venga ripristinato un servizio idrico che soddisfi tutta la cittadinanza.
 

<<Continuano i disservizi di Abbanoa! La città di Tortolì rischia di restare a secco!>>. Il Sindaco Marcella Lepori non vuole più subire le conseguenze delle molte inefficienze che il gestore del servizio idrico sta causando alla città. <<Dopo l’interruzione dell’erogazione dell’acqua, senza alcun preavviso, lo scorso 17 Luglio, non sembrano finiti i disagi, che - dice il primo cittadino -  adesso si stanno verificando con un calo della pressione idrica che non ha ragione d’essere nel momento in cui la popolazione della città si è triplicata. L’ente gestore avrebbe dovuto essere attrezzato per mantenere un livello di approvvigionamento adeguato alla situazione attuale. Abbanoa avrebbe dovuto essere, in questo momento nella sua massima efficienza!>>. 
Per migliorare il servizio di erogazione dell’acqua non sono bastate le sollecitazioni via lettera che lo stesso primo cittadino ha provveduto ad inviare ad Abbanoa per chiedere loro di ripristinare la pressione idrica e tornare ad una situazione di normalità. << È sconcertante appurare, inoltre, - continua Marcella Lepori - che la società Abbanoa non abbia ancora individuato le ragioni del calo di pressione. L’incapacità del gestore unico di programmare i suoi interventi in circostanze specifiche, continua a creare i disagi dei quali fino ad ora fa le spese l’Amministrazione comunale ancora punto di riferimento delle questioni idriche per tutta la cittadinanza>>.


Tortolì 01.08.2007
Ufficio Stampa