Sito istituzionale Comune di Tortolì Comune di Tortoli Comune di Tortoli

Dettaglio notizia

Monumenti aperti, servizio navetta e limitazioni al traffico
 
Notizia del 15/05/2014
 
Monumenti aperti, servizio navetta e limitazioni al traffico
 
Il 17 e 18 maggio tra Tortoĺ e Arbatax, il Trenino Verde diventa navetta per i visitatori di Monumenti Aperti. I passaggi a livello del viale Arbatax saranno chiusi al traffico
 

 TORTOLI’ 15.05.14 - Collaborazione straordinaria del Trenino Verde FDS e Monumenti Aperti e il Comune di Tortolì, la carrozza della linea ferroviaria più antica della Sardegna sarà a disposizione dei visitatori durante la manifestazione regionale prevista per il 17 e 18 maggio. 

- Sabato e domenica alle 10.00 il vagone del trenino su rotaie farà servizio di navetta da Arbatax per Tortolì e ritorno, con passaggi stabiliti ogni 20 minuti. La partenza è fissata dalla stazione della frazione costiera alle 10.00, alle 13.00, alle 15.00 e alle 19.00. Gli orari rimarranno invariati anche per la domenica. 

 
- Sabato e domenica alle 10.00 anche il trenino gommato partirà dall'info point ‪#‎maperti14‬ Tortolì Arbatax in via Monsignor Virgilio, lato scuole elementari centrali. Percorrerà il viale Arbatax sino a porto Frailis per le due giornate. 
 
Il Comune di Tortolì avvisa che il traffico stradale subirà delle modifiche in prossimità dei passaggi a livello. Le limitazioni interesseranno i due incroci ferroviari incustoditi del Viale Arbatax: entrambi, quello in prossimità di Cfadda e della Zona Industriale vicino ai Vigili del Fuoco, saranno chiusi al traffico. Chiunque si troverà a transitare nella zona della Via Baccasara e del complesso industriale, è inviato a trovare percorsi alternativi.  
 
La manifestazione regionale di Monumenti aperti che vede Tortolì in prima linea, unico comune della costa orientale, aprirà le porte di 18 monumenti della cittadina. Il Comune, l’associazione Imago Mundi e il gruppo di giovani volontari che si occupa della manifestazione, continuano ad arricchire l’evento con una lunga sequenza d’iniziative collaterali che si aggiungono al programma iniziale. Ci saranno i gruppi dei musicisti locali che suoneranno nel Faro di Bellavista, nel percorso del museo all’aperto, nella piazza delle scuole centrali  e nella collina di Batteria. Insieme alle note gli studenti dell’Istituto Alberghiero proporranno una degustazione di dolci tipici. Saranno loro, i futuri cuochi, a fare da guide nelle casette della peschiera. Lo studio dei cibi antichi ha consentito la preparazione di un menù a tema, servito nel ristorante didattico della scuola. Si tratta di un approfondimento sulla cucina antica a base di pesce e l’impiego degli ingredienti poveri tipici della gastronomia locale. 
 
Comune di Tortolì
Ufficio Stampa