Sito istituzionale Comune di Tortolì Comune di Tortoli Comune di Tortoli

Dettaglio notizia

Grande partecipazione a Tortoĺ per la manifestazione
 
Notizia del 17/10/2015
 
Grande partecipazione a Tortoĺ per la manifestazione "Energie in circolo: un viaggio nell'energia sostenibile in Sardegna".
 
 

Si è conclusa ieri, a Tortolì,  la quinta tappa del progetto "Energie in circolo: un viaggio nell'energia sostenibile in Sardegna” promosso dagli Assessorati regionali all'Industria ed all'Ambiente e realizzato da “Sardegna Ricerche” , che vede coinvolti otto comuni della Sardegna che hanno realizzato i Paes, nell'ambito del progetto Smart City.

 

La giornata ha avuto inizio alle 9:30, nella splendida location dell'ex Blocchiera Falchi. L'appuntamento in Ogliastra è stato ricco di attività, durante la mattina si sono svolti work shop e laboratori per bambini di educazione alla sostenibilità: cento alunni dell'istituto comprensivo I e II di Tortolì sono stati protagonisti e si sono cimentati nella realizzazione di un forno solare e nel gioco dell'oca della sostenibilità.

 

Contemporaneamente, durante la mattinata, si è svolto un laboratorio facilitato con la metodologia di progettazione partecipata “Metaplan”, che ha offerto uno spazio di confronto sui PAES (Piani di azione per l'energia sostenibile), al quale hanno partecipato amministratori ogliastrini e tecnici regionali, per individuare insieme scenari futuri sui temi dell'energia sostenibile nel territorio. Ad aprire i lavori è stato il sindaco di Tortolì Massimo Cannas. Si è discusso quindi su quanto è stato fatto fino ad ora nella programmazione e le prospettive future. In Ogliastra sono cinque i Comuni che hanno elaborato i Paes: Tortolì, Lanusei, Villagrande Strisaili, Arzana ed Elini.

 Il Comune di Tortolì fortemente impegnato sulle tematiche in questione, ha  adottato uno specifico PAES, volto a una strategia programmatica e operativa di risparmio energetico. Dall'illuminazione pubblica a led, al progetto Iscola, all'installazione di impianti fotovoltaici negli edifici pubblici, passando attraverso la gestione sostenibile dei rifiuti e la mobilità sostenibile, sono alcuni degli interventi che sono stati individuati come prioritari in ottica di efficientamento e risparmio energetico.

 

Aree espositive ed informative hanno accompagnato i visitatori che hanno potuto conoscere da vicino le attività delle aziende e le eccellenze del territorio legate ai temi dell'energia sostenibile. Fra gli stand era presente anche il ristorante didattico del ristorante alberghiero di Tortolì, con i suoi prodotti a Km 0.  Durante il pomeriggio le attività erano aperte ai tutti i visitatori, la giornata si è conclusa con lo spettacolo del Circoscienze .

 

“Una giornata intensa che ha visto una grande partecipazione di cittadini e di tanti bambini, molto importante la loro presenza, perchè si parte infatti dall'educazione da piccoli ai temi della sostenibilità. Un sentito ringraziamento va agli studenti dell'Ipsar di Tortolì e al personale dell'ufficio comunale ai LLPP per l'importante lavoro messo in campo per l'organizzazione di questo evento - è il commento dell'Assessore ai Lavori Pubblici Fausto Mascia.

 

Il filo conduttore dell'evento itinerante su temi dell'energia sostenibile è l'opera collettiva che sarà installata nell'ultima tappa della manifestazione il 29 ottobre a Cagliari. Ogni tappa infatti ha visto raccogliere i pensieri dei cittadini che verranno uniti per dare vita a questo percorso legato ai temi dell'energia sostenibile. Anche Tortolì ieri ha aggiunto il suo tassello.  

 

UFFICIO STAMPA

COMUNE DI TORTOLI'