Sito istituzionale Comune di Tortolì Comune di Tortoli Comune di Tortoli

Dettaglio notizia

Notizia del 14/12/2007
 
Lettera aperta del Sindaco di Tortoĺ Marcella Lepori sulla sede della Provincia
 
 

L’importanza ed il ruolo di Tortolì come capoluogo di provincia davvero dipendono in qualche misura dalle dimensioni o dalla posizione centrale dell’edificio destinato ad ospitarne gli uffici?
Certo, è importante dotare le Istituzioni di sedi dignitose che siano in grado, anche a livello di immagine, di rappresentare l’importanza dell’Ente che vi sia insediato.
Ma ciò che rende un’Istituzione veramente prestigiosa è l’autorevolezza di cui godono le persone fisiche che la rappresentano, la loro onestà intellettuale, il loro senso di responsabilità, il volersi mettere al servizio della collettività che rappresentano, senza secondi fini.
Non è dignitoso per le Istituzioni che chi ne ricopre, a vario titolo, le cariche, le utilizzi per farsi propaganda elettorale: i cittadini non eleggono i propri rappresentanti per spianargli carriere politiche sempre più ambiziose.
Il ruolo all’interno di un territorio si conquista sul campo: deve essere il territorio stesso, con le proprie popolazioni, a scegliere una leadership. Se così non è, le battaglie e le rivendicazioni hanno l’unico risultato di isolare ancora di più Tortolì dal contesto provinciale, di bollare ogni ragionamento con il marchio infamante del campanilismo.
Vogliamo continuare su questa strada?
A noi pare che la nostra comunità meriti ben altro. Lavoriamo per contare di più in campo economico, sociale, morale e culturale, ognuno metta a disposizione il proprio lavoro e la propria intelligenza per non alimentare sterili battaglie di odio e di campanile: il ruolo verrà da sé.
La scelta di una sede dignitosa per la Provincia è nell’agenda dell’amministrazione comunale e provinciale. Consideriamo più che dignitosa (anche se ci rendiamo conto che è piccola) la sede di Via Mameli, ma riconosciamo necessario aumentare le dimensioni della sede: una soluzione verrà trovata possibilmente senza creare divisioni e scontri tra i diversi desideri e le diverse esigenze dei cittadini. Interpellare i cittadini e fare un sondaggio di opinione può essere utile, e senz’altro fa piacere consultare tutti, però ciò non elimina il dovere di chi ha la responsabilità di amministrare di operare scelte ragionate, senza cercare di cavalcare l’opinione pubblica per scopi di pubblicità personale, senza mettere sulla strada nessuno per liberare edifici più grandi e più belli…..per dire esattamente come la pensiamo sulla Sede della Provincia: ci piacerebbe poterla ospitare nella centrale Via Mons. Virgilio. Ma questo solo se prima verrà trovata dignitosa ed adeguata sistemazione alternativa agli alunni della Scuola Elementare.
Anche pensare al benessere dei nostri scolari mi pare un compito di una classe dirigente che ambisca a diventare leader nel territorio.