Sito istituzionale Comune di Tortolì Comune di Tortoli Comune di Tortoli

Dettaglio notizia

Notizia del 13/10/2011
 
Scuola agraria replica sindaco
 
Per la scuola alberghiera di Tortolì un progetto meno pericoloso. Il Comune contesta la Provincia. No allo spostamento dell’istituto nella 125, la strada è pericolosa per gli studenti.
 

TORTOLI'  12.10.2011 - “No alla costruzione dell’Istituto Alberghiero nella sede delle scuole Agrarie”. Lo afferma a gran voce il Sindaco di Tortolì Domenico Lerede a proposito delle dichiarazioni apparse oggi sui quotidiani locali. “Il presidente della Provincia Bruno Pilia dice una cosa sbagliata, mi auguro lo  faccia inconsapevolmente, vantandosi di un progetto che definisco senza timori molto “pericoloso”. La costruzione dell’alberghiero nell’attuale sede dell’istituto agrario, infatti,  porterebbe 600 studenti a frequentare una scuola di periferia, vicina a una strada statale della cui pericolosità abbiamo avuto purtroppo, notizie frequenti”. Così il sindaco di Tortolì Domenico Lerede risponde alle dichiarazioni del presidente dell’ente intermedio.
 “Quando Bruno Pilia parla di un mio fastidio nei confronti della Provincia afferma una cosa non vera. Credo nelle istituzioni, soprattutto in quelle attive. Invece in tema di ente intermedio a molti cittadini si chiedono ancora il perché della sua esistenza”.
“Con l’amministrazione comunale che ho l’onore di guidare, rivendico il diritto degli studenti di avere una scuola per la quale erano previsti dei fondi, per avere i quali era stato acceso un mutuo; vorremo sapere perché non è stato contratto. La provincia spende tanti soldi in affitti e continua il lavoro dei precedenti governatori e presidenti  amici che negli anni scorsi non hanno saputo recepire risorse per questo territorio. Proseguendo su questa linea mi pare che sia oggi l’ente intermedio, il vero affossatore del progetto della scuola. Non vale la pena seguire nella polemica: quando, e se, il presidente Pilia lo vorrà, siamo pronti a recepire vere proposte di sviluppo per il territorio”.

Comune di Tortolì
Ufficio Stampa