Sito istituzionale Comune di Tortolì Comune di Tortoli Comune di Tortoli
Dettaglio articolo

03/01/2018

TORTOLÌ. Venti anatre e una tartaruga ripopolano il laghetto

Gli animali tornano alla Sughereta

La fauna alla riconquista della Sughereta. Il laghetto, che sembra aver superato gli anni più cupi del totale abbandono, ospita 20 anatre a cui ogni giorno gli ex cartai in servizio al parco e tanti altri cittadini servono il cibo. L'ultima arrivata è una tartaruga. Ieri mattina si è affacciata timidamente sul prato che incornicia il laghetto. L'animale è stato subito adottato dai sette operai chiamati al lavoro nell'ambito dell'accordo tra Comune-Regione-Provincia. Antonio Coccoda, Antonello Arzu, Agostino Rocca, Bruno Canzilla, Tonino Vitiello, Amerigo Bacchiddu e Antonio Carboni sono, da qualche mese, gli angeli custodi della struttura di via San Gemiliano. Per lungo tempo il parco ha subito l'opera di distruzione dei vandali che non hanno lasciato intatti neppure i bagni. Tanto che il Comune ha dato ordine di sollevare un muro in laterizi per cancellare l'accesso ai locali che erano stati ricavati nella parte sottostante le tribune dell'anfiteatro. In base a una prima ipotesi i servizi potrebbero essere trasferiti nella struttura che, anni fa, ospitava la sala bar. Ci vorrà ancora del tempo perché il polmone verde, unico spazio verde urbano in tutta Tortolì, possa essere davvero restituito alle famiglie ma la strada sembra essere quella giusta. ( ro. se. )

Fonte: L'Unione Sarda

STAMPA ARTICOLO