Sito istituzionale Comune di Tortolì Comune di Tortoli Comune di Tortoli
Dettaglio articolo

09/02/2018

«Senza lavoro e senza sussidi» l’odissea di un disoccupato

TORTOLÌ Ancora una storia di nuove povertà. «Fra poco saranno tre anni e mezzo che non vengo più chiamato a lavorare, anche se per pochi mesi, in uno dei vari cantieri lavoro del Comune. Non so come fare ad andare avanti». Antonio Luigi Marcialis, 53 anni, vive da solo nell’abitazione che era dei suoi genitori (morti entrambi) e non sa più come fare ad andare avanti. Una situazione, la sua, che è comune a sempre più abitanti di Tortolì-Arbatax, dove la crisi economica è sempre molto forte. Ha seguito, per tanti mesi, un corso da giardiniere, ottenendo anche la qualifica, anche se potrebbe lavorare, senza problemi, anche come operaio. «Mi piacerebbe proprio capire – prosegue Marcialis, che non sa più a che santo votarsi – perché nonostante io sia sempre regolarmente iscritto al Csl (Centro servizi per il lavoro o per l’impiego) non arriva nessuna chiamata. La mia situazione è veramente sempre più difficile e riesco ad andare avanti solo grazie all’aiuto economico di qualche amico locale. Ma posso lavorare e guadagnarmi il pane». Il giardiniere-operaio precisa anche che l’ultima volta che ha lavorato, è stato oramai quasi tre anni e mezzo fa, in uno dei vari cantieri comunali, ma soltanto per pochi mesi. Dopodiché più nulla. «E allora – fa rilevare sconsolato – perché altri che avevano lavorato con me o anche successivamente, a quanto pare, sono poi rientrati in un altro, o anche più cantieri? Ho anche presentato le domande per il Reis, ovvero il reddito di inclusione sociale (per l’ammissione alla misura regionale di contrasto all'esclusione sociale e alla povertà) ma non ho avuto alcuna risposta positiva. Lo stesso per altre richieste di sussidio in Comune. Cosa devo fare? Non so proprio come andare avanti. E non voglio continuare a chiedere aiuto a qualche amico. Spero che dal Comune possa giungere qualche risposta positiva». (l.cu.)

Fonte: La Nuova Sardegna

STAMPA ARTICOLO