Vai a sottomenu e altri contenuti

Partiti i cantieri occupazionali Lavoras del Comune

Numero: 0 Data: 05/11/2019 Categoria: Comunicati stampa

Sono partiti i cantieri Lavoras del Comune di Tortolì. Questa mattina il Sindaco e gli amministratori comunali hanno incontrato il primo gruppo di lavoratori che sarà impegnato per otto mesi in una serie di progetti in quattro settori strategici dell'ente.

Dieci le figure impegnate nel settore Edilizia, tra i quali idraulici, elettricisti, manovali e muratori, che si occuperanno della manutenzione straordinaria di edifici del patrimonio pubblico e degli edifici scolastici.

Nel settore Valorizzazione Attrattori Culturali, tre le figure professionali assunte (due collaboratori per la biblioteca e un esperto in comunicazione e beni culturali) con l'obiettivo di potenziare le attività della biblioteca comunale e valorizzare il patrimonio culturale.

Nel settore Patrimonio Pubblico sono invece impegnati due ingegneri e un architetto che saranno di supporto all'ufficio Lavori Pubblici, Suap e edilizia privata.

A stretto giro partirà l'ultimo intervento legato al settore Ambiente e Beni Archeologici che prevede l'assunzione di 10 figure professionali (8 operai di cui manovali, muratori, giardinieri ed idraulici, e due geometri). Il progetto prevede l'implementazione del verde urbano con messa a dimora di essenze arboree tipiche della macchia mediterranea in aree prive di vegetazione o degradate; riqualificazione della pista ciclabile e ciclopedonale, valorizzazione e messa in sicurezza del patrimonio ambientale e boschivo, dei siti culturali e archeologici, e interventi di riqualificazione della viabilità rurale.

Il progetto Lavoras, finanziato dalla Regione Sardegna per un importo di oltre 377mila euro, ha permesso il coinvolgimento di 26 figure che sono state assunte tramite le liste dei disoccupati del centro regionale per l'impiego con un contratto che prevede 20 ore lavorative settimanali, per una durata complessiva di 8 mesi

L'Amministrazione Comunale intende così contribuire a dare una risposta non solo al problema della disoccupazione legata alle fasce più deboli della popolazione, ma anche creare presupposti per far affacciare nel mondo del lavoro giovani diplomati e laureati tortoliesi, e avvicinarli al mondo della Pubblica Amministrazione. In previsione anche dei futuri concorsi nel settore pubblico.

Ufficio Stampa

Comune di Tortolì

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto