Vai a sottomenu e altri contenuti

Lido di Cea, iniziata la schiusa delle uova di tartaruga Caretta caretta

Data: 13/09/2021

È iniziata la schiusa delle uova del nido di tartaruga Caretta caretta nel lido di Cea. La scorsa notte il Corpo Forestale, in servizio per il monitoraggio del sito, ha notato un piccolo cratere, il caratteristico avviso della fase di emersione dei piccoli esemplari, dal quale effettivamente sono poi fuoriuscite durante il corso della notte le prime 40 tartarughine.

Sono stati quindi avvisati subito gli operatori scientifici del CReS - Centro di Recupero del Sinis. È seguita così la fase di monitoraggio dove è stato possibile osservare i nuovi nati prendere con decisione la via del mare.

Il nido di tartaruga era stato scoperto la notte tra il 18 e il 19 luglio su segnalazione di una giovane turista che aveva avvistato l'esemplare e avvertito il Corpo Forestale della possibile presenza del nido. Si era così immediatamente attivato il protocollo nell'ambito della 'Rete regionale per la conservazione della fauna marina', coordinato dell'Assessorato regionale della Difesa dell'ambiente, che vede coinvolti Ias-Cnr, CReS - Centro di Recupero del Sinis, Corpo forestale e Capitaneria.

La fase della schiusa non è ancora terminata, si raccomanda pertanto ai fruitori della spiaggia di tenere comportamenti responsabili e osservare l'ordinanza della Capitaneria che ha interdetto l'area per tutelare e salvaguardare il nido.

Si ringrazia infinitamente tutti gli operatori ed enti coinvolti.

Link al video https://fb.watch/7-6QfiG3Bo/

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Ufficio Stampa
Indirizzo:
Telefono: 0782600700  
Fax: -
Email: addetto.stampa@comuneditortoli.it
Email certificata:
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto