Vai a sottomenu e altri contenuti

Ad Arbatax i campionati mondiali di pesca in apnea: dal 17 al 19 settembre ventisette team in gara

Data evento: 15/09/2021 Luogo: Arbatax Categoria: Eventi sportivi
Ad Arbatax i campionati mondiali di pesca in apnea: dal 17 al 19 settembre ventisette team in gara

Tutto pronto per i mondiali di pesca in apnea ad Arbatax. Il campionato del mondo torna in Italia dopo 32 anni e si svolge dal 17 al 19 settembre nelle acque ogliastrine. Ventotto delegazioni nazionali, incluse quelle femminili: per la prima volta si mette in palio il titolo iridato.

Ieri, presso la sala conferenze dell'assessorato regionale al Turismo, si è tenuta la presentazione ai media della XXXII edizione del Campionato mondiale di pesca in apnea. La manifestazione, inserita nel calendario Cmas (Confederazione mondiale attività subacquee) rientra nei Grandi eventi sponsorizzati dalla Regione e ha il patrocinio del Comune.

Per tre giorni il piazzale Rocce Rosse e il Porto turistico di Arbatax saranno luogo di accoglienza con eventi divulgativi, scientifici, inclusivi e aggreganti. Il campo gara è situato nello specchio acqueo antistante l'area costiera tra Baunei e Cardedu. ra le iniziative collaterali la mappatura dei rifiuti nei fondali e la promozione della cultura ambientale nelle nuove generazioni.

''I mondiali non solo sono un evento eccellente che allunga la stagione. Ma consentono di far rimbalzare le immagini della nostra terra in mezzo mondo. Abbiamo investito 270 mila euro e le proiezioni dicono che ci sarà nella zona di Tortolì un giro d'affari diretto e da indotto da un milione e mezzo. Parliamo di pesca regolamentata, nel rispetto delle nostre meraviglie naturali'' ha detto durante la conferenza l'assessore regionale al Turismo, Gianni Chessa.

''Le gare hanno regole rigide, coltiviamo con attenzione la sostenibilità ambientale e il rispetto della natura. Nel territorio abbiamo operato in perfetta sincronia con gli enti pubblici e le associazioni' ha affermato Simone Mingoia, direttore generale comitato organizzatore Mondiali 2021.

''Sardegna regione perfetta per la nostra disciplina, ci piacerebbe poter programmare un altro evento a breve ' è stato il commento di Carlo Allegrini, presidente settore Pesca e attività subacquee della Federazione italiana.

''Connessione, opportunità, sostenibilità sono le parole chiave di questo mondiale che riapre finalmente a grandi eventi internazionali dopo un periodo di fermo dovuto alla pandemia. Da metà agosto le delegazioni sono ospiti dalle nostre parti, un bel messaggio per la promozione del territorio e delle attività legate al turismo, allo sport ma non solo' ha rimarcato Michela Iesu, consigliera con delega al Turismo e spettacoli, presente alla conferenza in rappresentanza del Comune.

I NUMERI - Venti team maschili e sette femminili con 250 partecipanti tra atleti e delegati provenienti da Europa, Africa, Americhe e Oceania. Previste 2500 presenze sul territorio. Nella manifestazione sono coinvolti 150 studenti, 50 addetti staff e ospiti.
Imponente il servizio d'ordine e sicurezza: cento gommoni per giudici e assistenza, presenza del Nucleo sommozzatori dei Carabinieri, 80commissari di bordo, 32 addetti al salvataggio in mare attrezzati per la rianimazione, tre medici. Sul tema attenzione all'ambiente, è stato presentato il progetto Fishing for the planet (mappatura rifiuti nei fondali).
Link al sito dell'evento https://wsc2021.it/

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Ufficio Stampa
Indirizzo:
Telefono: 0782600700  
Fax: -
Email: addetto.stampa@comuneditortoli.it
Email certificata:
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto